Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino: Helmut Newton. Works

Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino: Helmut Newton. Works 22 Gennaio, 2020 Caffetteria 0006-016 4667-30A La GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino apre la stagione espositiva del 2020 inaugurando la grande retrospettiva Helmut Newton. Works, promossa da Fondazione Torino Musei e prodotta da Civita Mostre e Musei con la collaborazione della Helmut Newton Foundation di Berlino.   Helmut Newton. Works Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea 30 gennaio 2020 – 3 maggio 2020 Anteprima stampa Mercoledì 29 gennaio ore 12.00 La GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino apre la stagione espositiva del 2020 inaugurando la grande retrospettiva Helmut Newton. Works, promossa da Fondazione Torino Musei e prodotta da Civita Mostre e Musei con la collaborazione della Helmut Newton Foundation di Berlino. Il progetto espositivo è a cura di Matthias Harder, direttore della fondazione tedesca, che ha selezionato 68 fotografie con lo scopo di presentare una panoramica, la più ampia possibile, della lunga carriera del grande fotografo che sin dagli inizi non ha mai smesso di stupire e far scalpore per i suoi concetti visivi veramente unici. Il risultato è un insieme di opere non solo particolarmente personali e di successo, ma che hanno raggiunto un pubblico di milioni di persone anche grazie alle riviste e ai libri in cui sono apparse, e alle mostre delle sue foto. Nel percorso di mostra si spazia dagli anni Settanta con le numerose copertine per Vogue, sino all’opera più tarda con il bellissimo ritratto di Leni Riefenstahl del 2000, offrendo la possibilità ai visitatori di comprendere fino in fondo il suo lavoro come mai prima d’ora. Quattro sezioni che rendono visibile come in questo lungo arco di tempo, Newton abbia realizzato alcuni degli scatti più potenti e innovativi del suo tempo. Numerosi ritratti a personaggi famosi del Novecento, tra i quali Andy Warhol (1974), Gianni Agnelli (1997), Paloma Picasso (1983), Catherine Deneuve (1976), Anita Ekberg (1988), Claudia Schiffer (1992) e Gianfranco Ferré (1996). Delle importanti campagne fotografiche di moda,… Continue reading

Intesa Sanpaolo apre a Torino Gallerie d’Italia. Tutte le novità sulla quarta sede

PALAZZO TURINETTI SARÀ CONSACRATO IN PREVALENZA ALLA FOTOGRAFIA E ALLA VIDEOARTE, AVENDO COME CUORE PULSANTE LO STERMINATO ARCHIVIO DELL’AGENZIA PUBLIPHOTO Gallerie d’Italia, Palazzo Turinetti, Torino, interni © AMDL Circle Sarà il salotto buono di Torino, ovvero Piazza San Carlo, lo scenario che ospiterà il quarto polo delle Gallerie d’Italia, il mastodontico progetto culturale promosso dal gruppo bancario Intesa Sanpaolo – per intenderci, parliamo di una collezione composta da oltre 30mila opere, con 20 palazzi di pregio sparsi per la Penisola e 500mila visitatori nei tre musei durante il 2019. E così, dopo Vicenza (Palazzo Leone Montanari, inaugurato nel 1999 e rinnovato nel 2004), Napoli (Palazzo Zevallos Stigliano, aperto nel 2007, anch’esso rinnovato nel 2014 e a breve – la notizia l’ha data il Presidente Emerito Giovanni Bazoli – destinato a cedere il passo a una nuova sede) e Milano (Piazza Scala, inaugurato alla fine del 2011 e, fino al 15 marzo, luogo in cui vedere la straordinaria mostra Canova | Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna), Palazzo Turinetti sarà il nuovo museo del progetto Gallerie d’Italia. LA SEDE DI PALAZZO TURINETTI Tutto ciò al netto del grattacielo di Torino, progettato da Renzo Piano e aperto nel 2015, che al 35-36esimo piano ha ospitato alcune edizioni della rassegna L’Ospite illustre, in ultimo con la Madonna di Alzano di Giovanni Bellini, esposta in concomitanza con le prime settimane di apertura della mostra sul Mantegna in corso fino al 4 maggio a Palazzo Madama, promossa da Fondazione Torino Musei insieme proprio a Intesa Sanpaolo. Tornando a Palazzo Turinetti: il cantiere del progetto architettonico, affidato a Michele De Lucchi con AMDL Circle, sarà aperto nei prossimi mesi, con una durata prevista di un paio d’anni. Gli interventi riguarderanno tre livelli: il piano nobile, con le sale storiche, che saranno dedicate principalmente all’esposizione della collezione; il pianterreno, con l’apertura di una caffetteria sul cortile interno; e soprattutto la quota… Continue reading

Confine’, torna a Fiesole Premio Arte di Fotografia Contemporanea Leggi questo articolo su: https://www.gonews.it/2020/01/09/confine-torna-a-fiesole-premio-arte-di-fotografia-contemporanea

ADG Photo Contest | 2ª edition | Tema “CONFINE” PREMIO ARTE DI FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA | AD GALLERY In collaborazione con Associazione Culturale Bueno, PUBBLICITÀ a cura di Alberto Desirò Sala del Basolato – Fiesole – 18 > 25 gennaio 2020 Con il Patrocinio di Città di Fiesole Orari mostra: Sabato 18,00 > 23,00 (inaugurazione) Domenica 10,00 > 20,00 Giorni feriali 15,00 > 20,00 Nei giorni 18-25 gennaio 2020 si terrà, presso lo spazio espositivo Sala del Basolato a Fiesole, in piazza Mino (sotto il palazzo del Comune di Fiesole), la mostra collettiva degli autori selezionati per il premio fotografico ADG “Confine”. L’evento, sarà l’ultima tappa della seconda edizione di AD GALLERY Photo Contest, fondato nel 2017 da AD Gallery, a cura di Alberto Desirò con la collaborazione di Vittorio D’Onofri. Pagina web: https://www.adgphotocontest.org/ La giuria è composta da: Enrico Bisenzi, Alberto Desirò, Vittorio D’Onofri e Tiziana Faraoni. Pagina web: https://www.adgphotocontest.org/giuria/ Artisti selezionati e programma mostra: https://www.adgphotocontest.org/programma-mostra/ Evento facebook: https://www.facebook.com/events/560043101512768/ Pagina Facebook: www.facebook.com/adg.photocontest/ Workshop gratuito: https://www.adgphotocontest.org/workshop/ Workshop gratuito, evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/631080450788717/ Con la partecipazione speciale di Gaetano Biraghi di Epson Italia. PROGRAMMA MOSTRA E EVENTI COLLEGATI 18 > 25 gennaio 2020 | Sala del Basolato | Fiesole Orari mostra: Sabato 18,00 > 23,00 (inaugurazione) Domenica 10,00 > 20,00 Giorni feriali 15,00 > 20,00 SABATO 18 gennaio 2020 – apertura mostra dalle ore 18 alle ore 23 ore 10,00 “Colore, giocare e capire” workshop a cura di Gaetano Biraghi di EPSON SpA ore 14,00 “Colore, giocare e capire” workshop a cura di Gaetano Biraghi di EPSON SpA (Registrazione gratuita al workshop: https://www.adgphotocontest.org/workshop/) ore 17,00 Preview con gli artisti in mostra ore 18,00 Inaugurazione e saluto del Sindaco Anna Ravoni ore 18,30 Presentazione del progetto di solidarietà oltre confine “Giòcati con noi!”, un invito a ingaggiarsi, a mettersi in movimento, a lasciarsi… Continue reading

ADG 2019 “CONFINE” PHOTO CONTEST

Premio Fotografia Contemporanea /AD Gallery / MAURO MARLETTO / FANTASMI METROPOLITANI 18  25  GENNAIO 2020  SALA DEL BASOLATO FIESOLE FI  Inaugurazione 18 gennaio 18,00 > 23,00 IL CONFINE E’ UNA LINEA DI DEMARCAZIONE CHE DIVIDE DUE  REALTA’ E AL CONTEMPO LE TIENE IN CNTATTO, TRATTIENE E PROTEGGE, LIMITA’ I MOVIMENTI ED ESORTA AD ANDARE OLTRE.